Navigation
   




Mappa
  Sei nella Pagina
 » Eccomi
 




Eccomi
   

Un grand'uomo


Ho conosciuto Luis BACALOV quando ero webmaster dell'Orc sinfonica cittadina,nel 2003

La sua persona m'ha fatto sempre pensare al significato dell'espressione GRAND'UOMO,ed un grande,una persona davvero GRANDE non ha bisogno di fronzoli né di montarsi la testa,ed ovviamente non sto parlando della qualità di autore e produttore discografico(1^ del suo arrivo a Taranto feci sentire il Concerto Grosso ad un violista lasciandolo incantato)

Conoscendolo in occasione di una prova in sala,in cui lui dirigeva,ho notato una sua peculiarità nel gestire il gruppo(se ricordo bene era una prova di soli strum ad arco)e si mostrava sempre rispettosissimo della dignità del musicista,ottenendo da loro in un tempo brevissimo dei risultati ottimali


Parlottando con lui ho percepito un'intelligenza,un rispetto x se stesso e x l'altro ed un'umiltà assoluti,e soprattutto non si sogna nemmeno lontanamente di pensare cose del tipo:”Io sono un Premio Oscar ed autore di cose di qualità assoluta come Concerto Grosso,Contaminazione o Milano Calibro 9”,ma sa di essereZio Luis”,come viene affettuosamente designato dai musicisti
Per lui è del tutto normale pensare:”Io sono Luis,lei è Ida e suona il violino,lei è Sono con Bacalov sul palco a TarantoRosangela al violino dei 2i,lui è Francesco al violoncello,lui è la spalla Carmine e lui è Peppe al violino dei 2i,ed ognuno di loro è un professionista,ma solo DOPO essere una persona(i nomi sono realmente quelli di quella sera in sala prove,e nessuno di loro fa più parte dell'Orc...)

Poco dopo,forse proprio la mattina successiva,mi arriva dalla redazione la mail con foto e testo da impaginare e pubblicare sul sito,e mi metto immediatamente al lavoro,con un piacere maggiore del solito

Corro in sala prove la sera e nella pausa gli faccio vedere le 4 o 5 pagine HTML dopo aver corretto le aperture delle accentate ed altri dettagli,aggiunto le foto rielaborate(e forse prese dal Web x l'assoluta inguardabilità di quelle pervenute,non ricordo)ed aver creato 4 o 5 impaginazioni differenti nel rispetto del template

Quando ho fatto vedere il lavoro sul PC dell'Ufficio Stampa,in sala prove,lui ha risposto,in un assoluto imbarazzo:”Ma lei ha DAVVERO fatto  tutto questo lavoro...PER MEEE?

Mi sono sentito un liquame...Ma come?

Una persona simile s'è sentita imbarazzata solo x una paginetta ripetuta con variazioni irrisorie di immagine e di impaginazione,una cosina da 10',se pure,dopo aver già fatto tutto il grosso del lavoro!

In ogni caso ha scelto la pagina da lui preferita

Quando sono stato al concerto del 23 Lug 2010 alla Villa Peripato (peri=intorno e pato=camminata...  ”Luogo delle passeggiate circolari”,l'Agorà della Taras antica,Τάρας,quando Taranto,2400 anni fa,era la New York del Mondo Antico)sono salito sul palco x salutare gli amici ancora rimasti nell'Orc e x farmi una foto col Maestro,il quale dopo avergli ricordato di me(“Io sono Gianni,l'ex-webmaster”)s'è subito scaldato in un sorriso e dopo la foto mi ha pure concesso il permesso di pubblicare qui la foto

Grazie,Zio Luis!!!

Aggiunta del 15 Nov 2017:


Sto piangendo la morte di questo grande uomo...

 




Links

  • Creative Commons Cc-BY Cc-NC Cc-SA

    Creative Commons CC BY-NC-SA



 




Credits
  Voci nel Web.it Faccine,Templates e molto Altro!